Violoncello Adriana Tulle e confettiAmo la Musica e credo che poterla condividere con altre persone sia un momento di arricchimento per me. Da che sono bambina la mia vita è stata accompagnata ogni giorno dalla voce suadente del violoncello, e quello con il mio strumento è un rapporto di vera complementarità, di coesione, di amore e di sfida. Le vibrazioni delle sue fasce di legno emettono più che un suono, emettono la voce profonda e calorosa di una vita. E’ così che posso tradurre quelle emozioni che altrimenti non saprei dire, e il mio violoncello più che uno strumento è una parte di me.

Tante sono le circostanze e i luoghi del mondo dove ho potuto suonare, e ogni volta mi auguro che l’emozione e l’immedesimazione con la musica che eseguo si trasformino in una sorte di energia che, chi ascolta, possa far propria.Violoncello Adriana tulle e confetti 2

Un matrimonio è sempre un momento di grande commozione e spiritualità, ed incontrare gli sposi e decidere le musiche che segnano un passo così importante della loro vita è allo stesso tempo una gioia e una responsabilità: se da un lato sono convinta che i capolavori assoluti che ci hanno lasciato compositori come Bach, Brahms, Ravel, Schubert o Mendelssohn siano pagine di musica più che consone ad un’unione nuziale, dall’altra è fondamentale che tra gli sposi e chi suona ci sia un’interiezione e una condivisione di gusti, di intenti e di sensibilità tali che le aspettative non possano e non debbano essere deluse. Decidere la musica che accompagna quel “Sì” non dev’essere un dettaglio, deve essere una scelta dettata dal profondo della propria consapevolezza. Sono felice, infatti, di poter arricchire una celebrazione così intima con quelle emozioni che possono uscire solo dalle note: il riverbero di una chiesa fa volare il suono del mio strumento, quasi a trasformarlo nel calore etereo di una voce impalpabile.

Violoncello Adriana Tulle e confetti 3

Adriana Sanchez Malaga la potete trovare anche su facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *