Un matrimonio “sopra le righe” per una coppia con le idee molto chiare. Ecco il matrimonio in bianco e nero di Giorgia e Stefano.

C’è una sostanziale differenza tra le spose giovani e quelle “meno giovani”: la visione dell’amore.

Le prime romantiche, vivono su una nuvola tutta rosa ed il matrimonio per loro è “il giorno più bello” in cui vivranno la loro favola da principesse. Le altre, e parliamo dai 40 in su, sono un’altra cosa. Quasi sempre convivono già da tempo e sono molto più realiste. Come dice Giorgia (la sposa di questo matrimonio) “poche pippe, niente bamboccini, fiocchini, tulle o altro”!

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - tavolo imperiale - Tulle e confetti

Già… Giorgia è una forza della natura! Ho incontrato lei e Stefano un dopocena, a casa loro. Del matrimonio abbiamo parlato sì e no, tre minuti scarsi, dopo che mi aveva detto che si sarebbe sposata con un abito da cerimonia nero e con un bolerino in pelle!

“Fai tu. Tanto hai capito quello che non mi piace… Ah! Adoro le calle!”

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - Tulle e confetti

In compenso abbiamo parlato ore di tutt’altro, di libri, fumetti, cinema, viaggi, luoghi ameni, cucina, animali. A mezzanotte passata, rientrando a casa, pensavo che per una coppia così sopra le righe, dovevo creare qualcosa di semplice, ma di effetto per i loro venti invitati. Qualcosa che sottolineasse il loro gusto, il loro stile, la loro personalità.

… E matrimonio in bianco e nero sarebbe stato!

La cerimonia si sarebbe svolta in comune e a parte il bouquet, gli sposi non volevano altro (Stefano è stato categorico: niente bottoniera). Anche per il bouquet Giorgia ha dato poche indicazioni: assolutamente niente di romantico e niente rose. Va da sé, che il bouquet lo avrei realizzato con le calle. Qualcosa di molto informale che potesse tenere nel modo che più preferiva. Ho scelto di realizzare un bouquet a braccio, abbastanza compatto, da poter essere tenuto “senza pensieri”.

Alchimie floreali - Bouquet a braccio calle - Tulle e confetti

Il ricevimento, era la cosa a cui più tenevano, anche se gli invitati erano pochi e poi volevano  stupire quei parenti che erano rimasti basiti al loro annuncio di matrimonio!!!!

La tavola era imperiale, in una sala di Villa Valfiore.

Lo stile scelto è quello moderno-minimalista, con vasi in vetro che correvano lungo tutto il centro della tavolata.

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - tavolo imperiale 3 - Tulle e confetti

Quello che comunque mi aveva colpito di Giorgia e Stefano, è che avevano impostato il loro matrimonio in bianco e nero, come una festa per loro stessi e quindi ci tenevo a creare quei dettagli che li avrebbero stupiti e che sapevo sarebbero stati apprezzati.

Ecco i dettagli in nero.

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - tavolo imperiale 2 - Tulle e confetti

Non penserete mica che abbia usato fiori tinti di nero, vero????

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - dettaglio strass - Tulle e confetti

I dettagli erano dati da un nastro di strass neri, che decoravano la base di alcuni dei vasi in vetro. Da nastri in raso nero, che legavano sobriamente alcuni dei mazzolini di fiori, ma soprattutto dalla scelta di fiori che avessero naturalmente dei dettagli neri.

Come le germini a cuore nero e l’ornitogallo sundersiae, che ha il centro dei fiori nero.

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - germini cuore nero - Tulle e confetti

(germini a cuore nero)

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - ornitogallo - Tulle e confetti(ornitogallo sundersiae)

Il gioco di altezze e forme diverse di vasi, con mazzolini inclinati all’interno, dava movimento e dinamicità alla tavola!

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - tavolo bomboniere - Tulle e confetti

Anche il tavolo (anzi, tavolino!) delle bomboniere (realizzate al canile di Budrio, altroché cornice d’argento prendi-polvere!), decorate con nastrino in raso nero, vedeva tre cilindri in vetro, decorati in strass con calle bianche, appoggiati su un tulle, rigorosamente nero!

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - dettaglio strass e calle - Tulle e confetti

Infine la torta (qui si dovrebbe aprire un capitolo a parte, dal momento che a tre giorni dal matrimonio, hanno cambiato pasticcere perché insisteva nel voler fare decori con rose di zucchero benché gli avessero più volte detto che non ci volevano nulla sopra)…un mazzo di calle legate con raso nero, e due farfalle nere sopra.

P.s.: al matrimonio hanno partecipato anche i loro cani!

Alchimie floreali - Matrimonio in bianco e nero - dogs vip- Tulle e confetti

 

Post by Alchimie floreali

Foto: Francesco Malpensi Photography

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *