Uno dei momenti floreali che contraddistinguono il vostro matrimonio è senza dubbio l’allestimento floreale della chiesa.

Alchimie floreali - allestimento floreale della chiesa - Tulle e confetti

Se vogliamo parlare dell’allestimento floreale del vostro matrimonio, andando in  senso cronologico, bisogna cominciare dalla cerimonia, quindi dalla chiesa, se il rito è religioso.

Tre gli elementi principali da valutare:

  • Periodo architettonico della chiesa
  • Richieste/limitazioni date dal parroco
  • Colori predominanti e luminosità

In riferimento al primo punto, ricordiamo che Cerimonia, Bouquet e Ricevimento sono “momenti floreali” indipendenti tra loro.

Un’analisi dello stile architettonico della chiesa è fondamentale per evitare di avere allestimenti indatti e privi di gusto. Se abbiamo una chiesa barocca, o anche ottocentesca con stucchi dorati, è evidente che uno stile shabby, con cestine di vimini, è una vera forzatura (li potremo usare invece all’agriturismo, dove si terrà il ricevimento).

La scelta di utilizzare uno stile molto diverso da quello della chiesa, va ben ponderata insieme al floral designer: un contrasto studiato con attenzione potrebbe risultare interessante.

Alchimie floreali - allestimento floreale della chiesa - Tulle e confetti

Rispettiamo il luogo dove siamo, e quindi chiediamo al parroco quali sono le richieste o le limitazioni  per l’allestimento floreale. Non si può nemmeno dire che ci sono regole valide per tutti, perché ognuno fa un po’ storia in casa sua.

Se il vostro allestimento prevede qualcosa di originale, chiedete conferma che si possa fare. Ad esempio se avete previsto frutta e fiori, o rami intrecciati, o vasi in vetro….o, a maggior ragione, se vi è venuto in mente di fare la passatoia in prato o far entrare in chiesa degli alberi, imitando William e Kate…chiedete.

Alchimie floreali - allestimento floreale della chiesa - Tulle e confetti

(photo: Giovanni Del Bagno)

Ma anche nel caso abbiate progettato di mettere archi fioriti da panca a panca.

Spesso, in linea con un discorso francescano di povertà, gli allestimenti “troppo eccessivi”, non sono accettati; mi è anche capitato di sentirmi dire, in un allestimento peraltro sobrio, che “i fiori sono frutto del diavolo e non si possono mettere sull’altare” (e questo spiega da sé perchè è meglio chiedere).

Alchimie floreali - allestimento floreale della chiesa - Tulle e confetti

Informatevi quindi su:

  • fiori sull’altare officiante (mensa): a volte non si possono mettere sopra ma solo accanto
  • se si possono spostare i candelabri dell’altare maggiore
  • se si possono mettere fiori sulle balaustre
  • se si possono mettere fiori sulle panche (assicurando che non verranno rovinate)
  • se si possono mettere candele e/lanterne a terra
  • se si può mettere (e successivamente provvedere a togliere a fine cerimonia) una passatoia centrale
  • se si possono mettere i petali a terra
  • se le composizioni che avete pensato si possono mettere dove avevato progettato (chissà perchè il parroco deve proprio passare di lì)
  • se con il fiorista pensate ad allestimenti molto particolari verificate se c’è la possibilità di realizzarli direttamente in loco.
  • se si può fare il lancio del riso (ed eventualmente con quali modalità: più di una volta il parroco per evitare di trovarsi il riso dentro alla chiesa, ha chiuso al volo la porta alle spalle degli sposi…chiudendovi  anche lo strascico in mezzo e bloccando la sposa lì!)
  • concordare con il parroco quali composizioni rimangono alla chiesa (solitamente gli altari)

Alchimie floreali - allestimento chiesa - arco fiorito altare - Tulle e confetti Alchimie floreali - allestimento chiesa - arco fiorito altare 2 - Tulle e confetti

Ovviamente esistono anche parroci molto disponibili, che amano i fiori e sono ben contenti di rendere felici gli sposi! 😉

Alchimie floreali -allestimento floreale della chiesa - Tulle e confetti

E’ molto importante valutare che colori avete all’interno della chiesa per il vostro allestimento floreale della chiesa. Se sono neutri, ovviamente, non avete problemi e limitatevi a valutare se la chiesa è sufficientemente luminosa/illuminata da sopportare qualsiasi tonalità, anche scura o se non sia meglio giocare su tonalità chiare.

Alchimie floreali - allestimento chiesa azzurro- Tulle e confetti

Se invece la vostra chiesa ha dei colori predominanti, è opportuno, valutare con il vostro floral designer se il colore che avete scelto per gli allestimenti ci sta bene, o se è meglio giocarsi un bel bianco, panna o avorio neutro ed elegante (e luminoso, che non guasta mai!)

Quindi se avete colori caldi come ocra, senape, mattone, arancio, evitate i rosa, i fucsia, i lilla, i viola e gli azzuri/blu.

Se la chiesa ha decori azzurri e dorati, esaltate queste colorazioni eleganti, con le medesime tonalità.

Adesso che vedete la vostra chiesa con una nuova prospettiva, siete pronte per studiare con il vostro floral designer, l’allestimento floreale della chiesa che sarà più adatto al vostro matrimonio.

Stay tuned, prossimamente vedremo quali sono i punti da decorare in chiesa!!!

 

Posted by Alchimie floreali

La foto iniziale è di Air Photo Video

Tutti gli allestimenti sono di Alchimie floreali

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *